SPIAGGE


LE SPIAGGE SULLE ISOLE E NEL CONTINENTE

Cartina Praias

In Guinea Bissau le spiagge non sono molte, ma proprio per questo sono splendide: non esistendo un consolidato turismo balneare, le spiagge sono tranquille e spesso quasi deserte.
La mitezza delle temperature permette di frequentare il litorale durante gran parte dell’anno.
Anche durante la stagione delle piogge, nei giorni in cui c’è il sole, l’aria ed il mare sono particolarmente è limpidi e si possono godere le viste più belle.

Le spiagge più interessanti e più numerose sono sulle isole, ma ve ne sono alcune molto belle anche nel continente.

Isola di Bolama
A Bolama le migliori spiagge di trovano nella punta sud-occidentale, la zona più remota dell’isola, che si raggiunge costeggiando tratti coltivati e zone di foresta. Splendida è la spiaggia chiamata Areia Branca. L’ideale è fare in bicicletta il percorso per raggiungerla.

Isola di Bubaque
In quest’isola si raccomanda di visitare la spiaggia di Bruce, spesso quasi deserta, ubicata in un’estremità tranquilla dell’isola. La fortuna di questa spiaggia consiste nella sua difficile raggiungibilità: non vi sono strutture turistiche e le strade che vi si recano sono chiuse alle auto. Pertanto, gli unici frequentatori sono gli abitanti dei villaggi vicini.

Isola di Rubane
Quest’isola è una delle più incantevoli dell’arcipelago delle Bijagós. Vi si trova una grande spiaggia di sabbia bianca finissima, circondata dal verde cupo della foresta: alcuni alberi si tuffano letteralmente nel mare, con le ampie chiome che si specchiano nell’acqua.
Inoltre l’isola di Rubane è ricchissima di pesci, un’autentica oasi per i pescatori.

Isola de Melo
Melo è un’isola senza abitanti stabili ad esclusione di alcuni pescatori, praticamente tutta circondata da spiagge particolarmente belle. Si può fare a piedi o in barca il giro dell’isola e godere di scorci e spiagge.
La più famosa è la Praia dos Flamingos, una splendida spiaggia di sabbia bianca, dove è possibile trovare un gran numero di uccelli marini e delle specie migratorie.

Altre spiagge si possono trovare su quasi tutte le isole ed in molti isolotti. Sono più piccole e meno conosciute, ma non per questo meno belle.
Se siete ad Orango, non potrete mancare la lunga spiaggia tra la punta dell’Orango Parque Hotel ed Eticoga.
Alcune spiagge sono costituite non da sabbia, ma da depositi di conchiglie. Una ad esempio si trova su un isolotto lungo la sulla rotta tra Bubaque ed Orango, qui raffigurata con un’aquila pescatrice che sta per prendere il volo.
Per visitare queste spiagge occorre una barca a noleggio: il consiglio è di organizzare un giro nelle isole e farsi suggerire dal marinaio dove trovare le spiagge più belle.

Sul continente:
Varela spiaggiaVarela
Il litorale di Varela, a nord dell’hotel Chez-Hélène verso il confine col Senegal, è una località di grande bellezza naturale, praticamente intatta.
Questa spiaggia è il prolungamento della lunghissima costa che caratterizza la regione della Casamance, nel Senegal meridionale, subito oltre il confine.
Appena arrivati al mare dalla strada, non lasciatevi ingannare da alcuni resti di insediamenti: subito oltre, verso nord, il paesaggio è incantevole, e questa è la spiaggia più rinomata in tutta la Guinea-Bissau continentale.
Il contesto è ancora integro: oltre a mucche al pascolo sulla spiaggia, non è difficile vedere piccole scimmie a breve distanza dal mare.

Praia de Suru
Questa spiaggia è meno spettacolare, ma è particolarmente comoda perché vicinissima alla capitale. Si trova sulla punta della penisola di Prabis.

Come arrivarci, dove alloggiare e mangiare
Per giungere a Varela, raggiungere Sao Domingos via terra (anche tramite taxi collettivo), e da qui cercare un passaggio verso la costa, distante una cinquantina di km.
A Varela e Sao Domingos si può soggiornare e mangiare in albergo.
Per come raggiungere le spiagge insulari, dove alloggiare e mangiare, si rimanda alla pagina ISOLE.

Di alcune visite tra quelle sopra elencate si può vedere una descrizione più dettagliata nei box della colonna a destra.

Per informazioni su altre spiagge rivolgersi ai recapiti indicati alla pagina CONTATTI.

Guinea Bissau turismo Rete per l’Ecoturismo 

 

Alcune visite proposte:
VARELA
Varela_catao2

zona: estremo nord-ovest
mezzo: auto
durata: almeno 2 giorni
periodo: nov-giu

Spiagge tra le più note e belle della Guinea Bissau.
Ci si arriva da Bissau in mezza giornata e c’è un buon aparthotel in cui soggiornare.

BUBAQUE E LA SPIAGGIA DI BRUCE
Bub00 featured1

zona: isola di Bubaque
durata: ½ ÷ 1 giornata 
15 km da Bubaque: in bici o auto
periodo: nov-giu

Una bella e lunga spiaggia di Bubaque con sabbia finissima; la città, il mercato, il museo, i villaggi, il mare ....

SPIAGGE DI ORANGO
OrangoSpiaggia

base: Eticoga Orango P. Hotel
durata: ½ ÷ 1 giornata 
mezzo: in barca
periodo: nov-giu

Spiagge deserte e fuori dal mondo, sabbia finissima …

I TURISTI PARLANO DELLE SPIAGGE
diario-praias

Queste sono alcune delle impressioni rilasciate da turisti su visite a spiagge.

Tra le varie che abbiamo ricevute, abbiamo scelto quelle che ci sono parse più significative da comunicare a chi si accinge a visitare questo ambiente.